Filtro su

    • Sesso

    • Marca (adidas)

    • Collezioni (NMD)

    • Misure

    • Colore

    adidas NMD

    84 articoli

    Per coloro che sono sempre in movimento, i nomadi.

    adidas NMD_R1
    • adidas
    • NMD_R1
    • €139,95
    • 40 41 42 43 44
    adidas NMD_R1 Pride
    • adidas
    • NMD_R1 Pride
    • €139,95
    • Disponibile in varie taglie
    adidas NMD_R1 V2
    • adidas
    • NMD_R1 V2
    • €139,95
    • Disponibile in varie taglie
    adidas NMD_R1 V2
    • adidas
    • NMD_R1 V2
    • €139,95
    • Disponibile in varie taglie
    adidas NMD_R1 V2
    • adidas
    • NMD_R1 V2
    • €139,95
    • Disponibile in varie taglie
    adidas NMD_R1 Star Wars
    • adidas
    • NMD_R1 Star Wars
    • €139,95
    • Disponibile in varie taglie
    adidas NMD_R1 V2 Star Wars
    • adidas
    • NMD_R1 V2 Star Wars
    • €169,95
    • 40 42 46
    adidas NMD_R1
    • adidas
    • NMD_R1
    • €109,95
    • 35 36 37
    adidas NMD_R1
    • adidas
    • NMD_R1
    • €109,95
    • 35 36 37 38
    adidas NMD_R1
    • adidas
    • NMD_R1
    • €139,95
    • Disponibile in varie taglie
    adidas NMD_R1
    • adidas
    • NMD_R1
    • €109,95
    • Disponibile in varie taglie
    adidas NMD_R1
    • adidas
    • NMD_R1
    • €109,95
    • 35 36 37 38
    adidas NMD_R1
    • adidas
    • NMD_R1
    • €139,95
    • Disponibile in varie taglie
    adidas NMD_R1 V2
    • adidas
    • NMD_R1 V2
    • €139,95
    • Disponibile in varie taglie
    adidas NMD_R1 V2
    • adidas
    • NMD_R1 V2
    • €139,95
    • Disponibile in varie taglie
    adidas NMD_R1
    • adidas
    • NMD_R1
    • €139,95
    • Disponibile in varie taglie
    adidas NMD_R1
    • adidas
    • NMD_R1
    • €139,95
    • 36 42 43 44 45
    adidas NMD_R1
    • adidas
    • NMD
    • €139,95
    • Disponibile in varie taglie
    adidas NMD_R1
    • adidas
    • NMD_R1
    • €139,95
    • Disponibile in varie taglie
    adidas NMD_R1
    • adidas
    • NMD_R1
    • €139,95
    • Disponibile in varie taglie
    adidas NMD_R1
    • adidas
    • NMD_R1
    • €139,95
    • Disponibile in varie taglie
    adidas NMD_R1
    • adidas
    • NMD_R1
    • €139,95
    • 36 37 38 39 40
    adidas NMD_R1
    • adidas
    • NMD_R1
    • €139,95
    • Disponibile in varie taglie
    adidas NMD_R1
    • adidas
    • NMD_R1
    • €139,95
    • Disponibile in varie taglie
    adidas NMD_R1
    • adidas
    • NMD_R1
    • €109,95
    • Disponibile in varie taglie
    adidas NMD_R1
    • adidas
    • NMD_R1
    • €109,95
    • Disponibile in varie taglie
    adidas NMD
    • adidas
    • NMD
    • €54,95
    • Disponibile in varie taglie
    adidas NMD_R1
    • adidas
    • NMD_R1
    • €139,95
    • Disponibile in varie taglie
    adidas NMD_R1
    • adidas
    • NMD_R1
    • €139,95
    • Disponibile in varie taglie
    adidas NMD_R1
    • adidas
    • NMD_R1
    • Esaurito
    • Taglie disponibili non conosciute
    adidas NMD_R1 V2
    • adidas
    • NMD_R1 V2
    • Esaurito
    • Taglie disponibili non conosciute
    adidas NMD_R1 Star Wars
    • adidas
    • NMD_R1 Star Wars
    • Esaurito
    • Taglie disponibili non conosciute
    adidas NMD_R1 Star Wars
    • adidas
    • NMD_R1 Star Wars
    • Esaurito
    • Taglie disponibili non conosciute
    adidas NMD_R1 Star Wars
    • adidas
    • NMD_R1 Star Wars
    • Esaurito
    • Taglie disponibili non conosciute
    adidas NMD_R1 Star Wars
    • adidas
    • NMD_R1 Star Wars
    • Esaurito
    • Taglie disponibili non conosciute
    adidas NMD_R1 Star Wars
    • adidas
    • NMD_R1 Star Wars
    • Esaurito
    • Taglie disponibili non conosciute
    adidas NMD_R1
    • adidas
    • NMD_R1
    • Esaurito
    • Taglie disponibili non conosciute
    adidas NMD_R1
    • adidas
    • NMD_R1
    • Esaurito
    • Taglie disponibili non conosciute
    adidas NMD_R1 V2
    • adidas
    • NMD_R1 V2
    • Esaurito
    • Taglie disponibili non conosciute
    adidas NMD_R1
    • adidas
    • NMD_R1
    • Esaurito
    • Taglie disponibili non conosciute
    adidas NMD_R1
    • adidas
    • NMD_R1
    • Esaurito
    • Taglie disponibili non conosciute
    adidas NMD_R1
    • adidas
    • NMD_R1
    • Esaurito
    • Taglie disponibili non conosciute
    adidas NMD_R1
    • adidas
    • NMD_R1
    • Esaurito
    • Taglie disponibili non conosciute
    adidas NMD_R1
    • adidas
    • NMD_R1
    • Esaurito
    • Taglie disponibili non conosciute
    adidas NMD_R1
    • adidas
    • NMD_R1
    • Esaurito
    • Taglie disponibili non conosciute
    adidas NMD_R1
    • adidas
    • NMD_R1
    • Esaurito
    • Taglie disponibili non conosciute
    adidas NMD_R1
    • adidas
    • NMD_R1
    • Esaurito
    • Taglie disponibili non conosciute
    adidas NMD_R1
    • adidas
    • NMD_R1
    • Esaurito
    • Taglie disponibili non conosciute
    Visto 48 di 84

    NMD

    Progettare un nuovo paio di sneaker spesso significa semplicemente basarsi su qualcosa che già esisteva. Molti delle scarpe da ginnastica che conosciamo oggi in realtà hanno radici nel passato da decenni. Molti hanno iniziato su cemento, erba o ghiaia, nella forma di scarpe sportive. Quando crei una scarpa che non si collega al passato o allo sport, il successo non è mai garantito. Per questo motivo, i risultati dell’adidas NMD sembrano ancora più impressionanti. La scarpa, che veniva rilasciata nel 2015, non è collegato a nessuno sport in particolare. È una scarpa per la vita quotidiana sulle strade. Questo nuovo modello era pensato per gli uomini, le donne e i bambini. È uscito nelle taglie da uomini e donne con versioni più piccole disponibili nelle taglie per i giovani, i primi passi e persino per i bambini. La scarpa da ginnastica è stato progettato per coloro che sono sempre in movimento, i nomadi della città. Ed è qui che la NMD ha perso il suo nome. Guardando le scarpe, si può pensare all’inizio che  sono scarpe da corso, ed è vero che molti hanno detto che l’adidas Nomad è ottimo per la corsa, anche se inizialmente non sono stati progettati per questo scopo. Non fino all’uscita dell’adidas NMD Runner, un sottomodello sportivo creato appositamente per i corridori. Oltre a questo nuovo modello, artisti e marchi della moda hanno avuto il loro turno di creare versioni proprie. I designer hanno deciso di catturare i giovani - ragazzi e ragazza che indossano le taglie della scuola elementare se sono sempre alla ricerca di un nuovo paio ad un buon prezzo.  Indipendentemente dai dettagli, indipendentemente dal fatto che i disegni siano esclusivi - economici, o classici - come l’adidas Originals NMD -, ci saranno sempre persone che vorranno acquistare l’adidas NMD quando saranno in vendita. Il 2015 è stato un grande dodici mesi per adidas. Il marchio tedesco ha lanciato l’Ultra Boost e la NMD nello stesso anno. La fonte del successo in entrambi i casi era simile. Entrambe le scarpe avevano un’intersuola con tecnologia Boost. Boost è costituito da sfere di schiuma che vengono schiacciate da una pressione immensa. Il materiale risultante dà a chi lo indossa un passo rimbalzante ma stabile. Ottimo per correre e camminare, soprattutto in combinazione con la maglia elasticizzata e la tomaia Primeknit, un tessuto a maglia flessibile e resistente che sostiene e culla il piede in ogni momento. Ciò che separa chiaramente la NMD dell’Ultra Boost sono i pannelli EVA sul lato. Questi sono incorporati nella schiuma Boost per supporto e durata. Sul fondo della scarpa, la suola poggia normalmente su una suola in gomma Continental, che offre un’ottima presa. Questa scarpa è nata dalla mente del leggendario designer adidas Nic Galway. Il suo obiettivo era quello di realizzare una scarpa dove ogni punto, linea e pannello avevano uno scopo, ogni singola parte della sneaker dovrebbe avere un ruolo specifico. E soprattutto, la scarpa doveva incarnare il marchio in ogni modo. Questo obiettivo è stato raggiunto non solo nella Nomad, ma anche nei modelli ulteriori come l’adidas NMD R1 e R2.

    La prima adidas NMD era una miscela di rosso, bianco e blu con una tomaia nera. Oggi, quel primo modello esiste ancora sotto forma della NMD Original (OG). Ha lo stile classico e i colori originali. Quello che Galway voleva era rendere riconoscibile la scarpa e, cosa ancora più importante, distinguerla chiaramente dall’Ultra Boost. Uno dei motivi per cui la NMD sembrava diverso è che non aveva una gabbia per la parte centrale del piede. In secondo luogo, i motivi e le opzioni di colore erano diversi. In effetti, la Nomad fu data una versione tutta nera colorata nel Triple Black e una tutta bianca nel Triple White. Aveva anche una versione Triple Red in tutto rosso e Triple Grey, in grigio blocco, non dissimile dal Trace Cargo dall’aspetto industriale. La cosa più notevole qui è che anche la suola Boost ha avuto lo stesso colore. In altre colorazioni, come blu marino e arancione, l’intersuola ha mantenuto il classico design bianco. Questo è anche vero per le versioni giallo e viola, e le loro varianti di luminosità. In tema di colorazioni, adidas ha proposto un fantastico design Sunglow in rosa blocco. Questo non dovrebbe essere confuso con il modello rosa salmone che è noto come Rose Gold, o con la versione leggera del Peach. Abbastanza vicino all’ombra di questo è il Talc di bianco sporco, che ha l’aspetto di sabbia tropicale da spiaggia, ed è una delle versioni più leggere di tutti i modelli con un’abbronzatura marrone o beige. Insieme a queste colorazioni, adidas ha incorporato alcune stampe impressionanti. Camo è arrivato nella forma di nero e inoltre la Primeknit nello stile camuffamento in grigio o verde, visto, ad esempio, nel Glitch. Molto simile a questo modello è il  Oreo, con un motivo leggermente diverso. Un po’ più appariscente ma ancora nello stesso modo è Zebra. La stessa stampa di base è stata utilizzata nel ‘Tri Color Pack’ in una colorazione in onore della storia blu, bianca e rossa dell’adidas NMD. Alla NMD fu persino regalato un colletto a calza molto spesso, confortevole e caldo, e un Primeknit di lana per il freddo chiamato Winter Wool. Simile a questo è la Gore-Tex edition, che ha uno strato impermeabile sulla scarpa. In altri casi, la suola Continental è stata sostituita da una suola in gomma. Ad un certo punto, Primeknit è stata sostituito da una tomaia di maglia o camoscio, con alcuni modelli addirittura dotati di pannelli riflettenti.

    Accanto a queste già impressionanti varianti della scarpa, adidas ha progettato modelli NMD che hanno completamente cambiato il suo aspetto iniziale. E questo stava già accadendo nel 2015. La NMD ha fatto il suo debutto con due tomaie opzionali, una rete elasticizzata e una maglia. Quest’ultimo chiamata NMD Primeknit, ha attirato l’attenzione di molti fan delle sneaker ed è stato elogiato per la sua vestibilità senza pari. Nell’autunno 2016 il mondo ha visto il lancio di NMD XR1. La scarpa aveva una struttura di supporto attorno al piede a cui erano legati i lacci. Aveva anche una versione alta, chiamata XR1 Winter. Questi modelli erano rari per l’adidas NMD, quindi questo era piuttosto speciale. C’era una versione di medie dimensioni chiamata NMD CS1. Ciò che colpisce di questo City Sock è il design senza lacci. Questo design simile a una calza è stato portato anche sulla NMD CS2, che ha un tessuto che avvolge il piede. Una collaborazione Kith x Naked è stata lanciata, in cui entrambi marchi di moda hanno rilasciato collettivamente la scarpa nelle colorazioni Arenaria e Rosa. Per quanto riguarda le collaborazioni, adidas ha sempre voluto lavorare con altri marchi, artisti e persino film, come nel caso della collaborazione con il franchise di Star Wars. Probabilmente la collaborazione più famosa è stata fatta con il genio musicale Pharrell Williams. La linea personalizzata creata dalla superstar era chiamata Human Race, una scarpa che celebrava l’umanità stessa. Le colorazioni di questa scarpa erano davvero nitide e luminose, in particolare la versione tie dye. Numerose collaborazioni con marchi giapponesi mettono in mostra l’affetto di adidas per quel paese. Nel 2016, la Nomad ha avuto una collaborazione con il marchio di abbigliamento giapponese Bape, risultando in un modello di camuffamento con verde oliva e altri colori sottili come il kaki. Ha anche collaborato con l’etichetta di moda Mastermind Japan. Nel 2018, adidas ha annunciato che avrebbe lavorato con un marchio streetwear con sede a Tokyo, risultando nella NMD x Neighborhood. Adidas ha anche onorato la città di Tokyo stessa, con un design che ha coperto la scarpa nel testo, proprio come è stato fatto con il Whiteout. Le versioni più uniche del marchio tedesco sono disponibili presso i negozi della adidas Consortium. Qui trovi modelli in Limited edition e collaborazioni con artisti, marchi di moda e altre importanti aziende come i modelli sopra elencati.

    NMD R1

    Poco dopo il lancio del modello iniziale nel 2015, una nuova edizione, l’adidas NMD R1 è stata presentata al mondo. La cosa straordinaria di questa particolare scarpa? Non aveva “lingua”. La scarpa invece aveva un design a calzino. Questo speciale design ha reso la scarpa ancora più comoda, anche grazie alla tomaia in maglia elasticizzata e alla rivoluzionaria tecnologia Boost. Come spiegato in precedenza, Boost offre un’ammortizzazione estrema e un rimbalzo per il piede. Il successo di questa tecnologia è stato così grande che adidas ha deciso di mantenere l’intersuola esattamente com’è. Ciò che è cambiato nel corso degli anni è la tomaia. È stato completamente realizzato con Primeknit, un’altra tecnologia straordinariamente innovativa lanciata nel  2012 per rendere la scarpa da corsa più leggera. La combinazione di questo con Boost ha portato alla NMD R1 PK. Le ultime due lettere indicano l’abbreviazione di Primeknit, il materiale che costituisce l’intera tomaia. E, naturalmente, non possiamo andare avanti senza menzionare la NMD R1 STLT PK. Questo è un modello Primeknit con un motivo riconoscibilmente dettagliato che solo la tecnologia avanzata di Primeknit è in grado di produrre. Come accennato in precedenza, l’idea iniziale del designer NMD, Nic Galway era di rendere la scarpa il più semplice possibile, il che significa che avrebbe solo aspetti di design che si sarebbero aggiunti al modo in cui la scarpa si è comportata. La NMD R1 non era molto diverso. Questo modello ha anche ridotto le cose all’essenziale. Ad esempio, il design volutamente leggero è molto meno spesso della NMD R2. Nel corso degli anni, sono state apportate diverse modifiche alla sneaker. Sono state aggiunte diverse colorazioni, come Monochrome Triple Black,  Blackout e Triple Red. Le edizioni sono state anche realizzate in bordeaux e colori più chiari come argento e beige, tutti disponibili nelle taglie da uomo e donna. Adidas ha lanciato l’affascinante colorazione Firestarter, con tomaia color carbone e dettagli rossi, e Rainbow, caratterizzato da una maglia piuttosto ruvida con un motivo arcobaleno sottostante. Le piene possibilità de la Nomad si può vedere nella Blizzard, una versione bianca con l’aspetto di una tempesta di neve. Allo stesso modo, c’è anche Sesame e Datamosh. Quest’ultimo ha una straordinaria stampa che assomiglia ai dati meteorologici che arrivano su uno schermo radar. Adidas ha lanciato anche alcune R1 in edizione limitata, come Japan che ha onorato il paese da cui provengono molte collaborazioni NMD con marchi e negozi. Anche il nuovo anno in Cina è stato celebrato, con l’edizione Chinese New Year. Per molto tempo, il modello è rimasto vicino al suo design iniziale, che conosciamo come l’adidas Originals NMD R1. Ma nel tempo sono stati introdotti anche cambiamenti di progettazione più fondamentali. Nel 2019, ha aggiunto pannelli leggermente diversi alla R1. All’inizio del 2020, è entrato in gioco un diverso tallone - con una fascia intorno alla parte posteriore del piede. Questo era un seguito alla R1, chiamata NMD R1 V2. Mentre l’eredità d’adidas NMD R1 aumentava gradualmente con nuovi volumi, un’altra scarpa NMD è apparsa sul palcoscenico mondiale. 

    NMD R2

    Nel 2017, due anni dopo il lancio della R1, adidas ha deciso che era tempo di qualcosa di nuovo. Ciò significava l’arrivo dell’adidas NMD R2. L’idea di base della classica NMD e la R1 era quella di mantenere le cose semplice, rimanendo vicino agli elementi essenziali puri. La NMD R2 si è leggermente allontanato da questa idea. Questo modello era un po’ più grande, letteralmente. Nell’intersuola c’era l’amata schiuma Boost. I designer hanno deciso di renderlo molto più grosso e aumentarne l’altezza. Inoltre, al tallone è stata data un’imbottitura extra, risultando in una calzata più stretta intorno alla caviglia e al tendine di Achille. Accanto a questo, il tallone dell’adidas Originals NMD R2 sembrava più audace. Ad esempio, la linguetta dell’Achille è diventata più grande e ora collegata fino in fondo alla suola Boost. NMD R2 può essere visto come il cugino più grande di R1. La scarpa da ginnastica è anche diverso nei materiali utilizzati. Al modello iniziale è stata data una tomaia in maglia elasticizzato. Non molto tempo dopo, Primeknit è apparso sulla sneaker. Il tessuto a maglia si è rivelato popolare tra uomini e donne ed era destinato a far parte anche della R2. La scelta di un modello Primeknit ha aperto l’opportunità per alcuni modelli di colore esclusivi. La scarpa ha ottenuto le classiche versioni All Black e All White, ma il materiale a maglia ha permesso ai designer di posizionare in modo complesso colori specifici in determinate aree. Queste possibilità li hanno anche ispirati a realizzare altre edizioni speciali. Come White Mountaineering, che ha una base Primeknit con tre strisce bianche incrociate sul piede anteriore, oppure i modelli a maglia con una calzata più simile a una calza attorno alla caviglia. Il punto di vendita più unico dell’adidas NMD R2 è la combinazione di dimensioni e snellezza. Il modello è stato lanciato in un’epoca in cui i progetti sempre più estremi stavano diventando sempre più popolari. La NMD R2 è riuscito a trovare una via di mezzo, in cui il grosso design dell’intersuola Boost e la tomaia snello e sottile sono stati uniti.

    Classifica le Adidas NMD
    (0)

    Choose your country

    Europe

    Americas

    Asia Pacific