Filtro su

    • Sesso

    • Marca (Nike)

    • Collezioni (Air VaporMax)

    • Misure

    • Colore

    Nike Vapormax

    42 articoli

    Camminare in aria: la massima libertà.

    Nike Air VaporMax 2020 FK MS
    • Nike
    • Air VaporMax 2020 FK MS
    • €249,99
    • Disponibile in varie taglie
    Nike Air VaporMax 360
    • Nike
    • Air VaporMax 360
    • €209,99
    • Disponibile in varie taglie
    Nike Air VaporMax 360
    • Nike
    • Air VaporMax 360
    • €209,99
    • Disponibile in varie taglie
    Nike Air VaporMax 360
    • Nike
    • Air VaporMax 360
    • €130,47
    • Disponibile in varie taglie
    Nike Air VaporMax 360
    • Nike
    • Air VaporMax 360
    • €209,99
    • Disponibile in varie taglie
    Nike Air VaporMax 360
    • Nike
    • Air VaporMax 360
    • €130,47
    • Disponibile in varie taglie
    Nike Air VaporMax 360
    • Nike
    • Air VaporMax 360
    • €131,47
    • Disponibile in varie taglie
    Nike Air VaporMax 360
    • Nike
    • Air VaporMax 360
    • €106,47
    • Disponibile in varie taglie
    Nike Air VaporMax 2020 FK
    • Nike
    • Air VaporMax 2020 FK
    • €224,99
    • Disponibile in varie taglie
    Nike Air VaporMax 2020 FK
    • Nike
    • Air VaporMax 2020 FK
    • €224,99
    • Disponibile in varie taglie
    Nike Air VaporMax 2020 FK
    • Nike
    • Air VaporMax 2020 FK
    • €224,99
    • Disponibile in varie taglie
    Nike Air VaporMax 2020 FK
    • Nike
    • Air VaporMax 2020 FK
    • €224,99
    • Disponibile in varie taglie
    Nike Air VaporMax 2020 FK
    • Nike
    • Air VaporMax 2020 FK
    • €224,99
    • Disponibile in varie taglie
    Nike Air VaporMax 2020 FK
    • Nike
    • Air VaporMax 2020 FK
    • €224,99
    • Disponibile in varie taglie
    Nike Air VaporMax 2020 FK
    • Nike
    • Air VaporMax 2020 FK
    • €224,99
    • Disponibile in varie taglie
    Nike Air VaporMax 2020 FK
    • Nike
    • Air VaporMax 2020 FK
    • €224,99
    • Disponibile in varie taglie
    Nike Air VaporMax 2020 FK
    • Nike
    • Air VaporMax 2020 FK
    • €224,99
    • Disponibile in varie taglie
    Nike Air VaporMax 2020
    • Nike
    • Air VaporMax 2020
    • €189,99
    • Disponibile in varie taglie
    Nike Air VaporMax 2020
    • Nike
    • Air VaporMax 2020
    • €189,99
    • Disponibile in varie taglie
    Nike Air VaporMax FlyKnit Gaiter ISPA
    • Nike
    • Air VaporMax FlyKnit Gaiter ISPA
    • €138,97
    • Disponibile in varie taglie
    Nike Air VaporMax Flyknit 3
    • Nike
    • Air VaporMax Flyknit 3
    • €130,47
    • Disponibile in varie taglie
    Nike Air VaporMax 2019
    • Nike
    • Air VaporMax 2019
    • €80,47
    • 36 37 ½
    Nike Air VaporMax 2019
    • Nike
    • Air VaporMax 2019
    • €80,47
    • 36 36 ½ 38 ½ 39
    Nike Air VaporMax Plus
    • Nike
    • Air VaporMax Plus
    • €209,99
    • Disponibile in varie taglie
    Nike Air VaporMax Flyknit 3
    • Nike
    • Air VaporMax Flyknit 3
    • Esaurito
    • Taglie disponibili non conosciute
    Nike Air VaporMax Flyknit 3
    • Nike
    • Air VaporMax Flyknit 3
    • Esaurito
    • Taglie disponibili non conosciute
    Nike Air VaporMax Flyknit 3
    • Nike
    • Air VaporMax Flyknit 3
    • Esaurito
    • Taglie disponibili non conosciute
    Nike Air VaporMax Flyknit 3
    • Nike
    • Air VaporMax Flyknit 3
    • Esaurito
    • Taglie disponibili non conosciute
    Nike Air VaporMax 360
    • Nike
    • Air VaporMax 360
    • Esaurito
    • Taglie disponibili non conosciute
    Nike Air VaporMax 360
    • Nike
    • Air VaporMax 360
    • Esaurito
    • Taglie disponibili non conosciute
    Nike Air VaporMax 360
    • Nike
    • Air VaporMax 360
    • Esaurito
    • Taglie disponibili non conosciute
    Nike Air VaporMax 360
    • Nike
    • Air VaporMax 360
    • Esaurito
    • Taglie disponibili non conosciute
    Nike Air VaporMax 360
    • Nike
    • Air VaporMax 360
    • Esaurito
    • Taglie disponibili non conosciute
    Nike Air VaporMax 360
    • Nike
    • Air VaporMax 360
    • Esaurito
    • Taglie disponibili non conosciute
    Nike Air VaporMax 2020
    • Nike
    • Air VaporMax 2020
    • Esaurito
    • Taglie disponibili non conosciute
    Nike Air VaporMax Plus On Air Lou Matheron
    • Nike
    • Air VaporMax Plus On Air Lou Matheron
    • Esaurito
    • Taglie disponibili non conosciute
    Nike Air VaporMax 2019 Utility
    • Nike
    • Air VaporMax 2019 Utility
    • Esaurito
    • Taglie disponibili non conosciute
    Nike Air VaporMax 2019
    • Nike
    • Air VaporMax 2019
    • Esaurito
    • Taglie disponibili non conosciute
    Nike Air VaporMax Flyknit 3
    • Nike
    • Air VaporMax Flyknit 3
    • Esaurito
    • Taglie disponibili non conosciute
    Nike Air VaporMax Flyknit 3
    • Nike
    • Air VaporMax Flyknit 3
    • Esaurito
    • Taglie disponibili non conosciute
    Nike Air VaporMax Flyknit 3
    • Nike
    • Air VaporMax Flyknit 3
    • Esaurito
    • Taglie disponibili non conosciute
    Nike Air VaporMax Flyknit 3
    • Nike
    • Air VaporMax Flyknit 3
    • Esaurito
    • Taglie disponibili non conosciute
    Visto 42 di 42

    Air VaporMax

    Preparatevi a correre su... niente! Sembra pazzesco, ma è proprio così che ci si sente a indossare le Nike Air VaporMax. Quando i progettisti della Nike, Tom Minami e Zach Elder, hanno lanciato questa nuova scarpa da corsa innovativa nel 2017, hanno voluto mantenere pienamente la promessa originale di Air fatta nel 1987 da Tinker Hatfield quando ha disegnato la prima Air Max. Hatfield aveva deciso di rivelare la tecnologia “nascosta” di Air al mondo della corsa, un’idea che gli è venuta in mente dopo una visita al famoso edificio “Centre Pompidou” di Parigi, che mostra la sua struttura interna. Una mossa rivoluzionaria da parte dell’americano. Nel giro di 30 anni, la Nike è riuscita a espandere l’Air visibile da un piccolo sotto il tallone, completamente racchiuso in un’intersuola di gomma piuma, a una suola solo Air senza gommapiuma. È stato un lungo viaggio dal debutto di Air Max 1 dal 1987 al 2017, che è stato il momento di gloria della Nike VaporMax. Il mondo ha assistito al lancio delle scarpe Nike per uomo e donna e VaporMax si è evoluto da una scarpa da corsa a una da ginnastica. Abbiamo anche visto l’introduzione di scarpe per bambini che si rivolgono a maschi, femmine e bambini più piccoli con taglie junior. Le più grandi star del mondo come Neymar, Ronaldo (CR7), Travis Scott e Odell Beckham Jr (OBJ), indossano le Nike VaporMax. Dal momento in cui sono entrate in scena, la gente nel Regno Unito e nel resto del mondo si è precipitata nel negozio più vicino ogni volta che le VaporMax sono in vendita, sperando di acquistare l’ultimo modello a un prezzo economico. L’Air Vapormax è una delle poche scarpe Nike che entra in due mondi contemporaneamente: la scarpa fa correre il cuore degli amanti delle scarpe da ginnastica e permette agli atleti di correre senza sforzo. Grazie a questo, abbiamo migliorato il design.

    Progettare scarpe per la Nike significa lasciarsi guidare dalla tecnologia e dal comfort. Questo è il modo migliore per raggiungere l’obiettivo principale: permettere agli atleti di ottenere il meglio delle loro capacità. Di conseguenza, la tecnologia e il comfort determinano soprattutto l’estetica complessiva della scarpa come è sicuramente il caso della Nike VaporMax. Nel 2010, i progettisti si sono prefissati di permettere agli atleti di correre solo in aria, ovvero di godere della massima libertà. Questo significava doversi sbarazzare dell’intersuola e della suola in gomma piuma, e costruire la nuova suola Air con l’ammortizzazione prevista, offrendo al contempo la stabilità e la durata di cui ha bisogno una scarpa da corsa. Le mappe di calore e l’analisi dei dati relativi al posizionamento del piede durante la corsa hanno portato i progettisti a posizionare strategicamente diverse unità separate della suola Air sotto il piede, il che spiega i grandi “blocchi” sulla suola. Ciò ha permesso al sistema Air di essere completamente visibile - l’accattivante base della scarpa – e di funzionare sia come suola esterna sia come intersuola. La suola esterna è costituita unicamente da aria, indipendentemente dal materiale (o dal colore) della tomaia, che varia nella VaporMax Plus, 2019 e Flyknit. L’assenza di intersuola ha sollevato alcune questioni. Sarebbe difficile attaccare vari materiali a una suola composta solo di aria? Si attaccherebbe? Queste preoccupazioni si sono rivelate infondate. La rete e la pelle - anche la pelle scamosciata - si sono rivelate tutte in grado di attaccarsi perfettamente. Questo ha permesso ai progettisti di combinare le tomaie dei precedenti modelli Air Max con la nuova suola Air, trasformando la scarpa da corsa in una scarpa da ginnastica e dando luogo a unioni come la VaporMax 97 - che includeva l’originale colorazione Silver Bullet – e la VaporMax 95.

    La Air VaporMax ha lanciato alcuni modelli impressionanti dal 2017, dove Nike non aveva paura di usare il colore. Oltre al già impressionante All White, il team di progettazione ha prodotto modelli a tinta arancione, blu (per esempio il Blue Orbit che originariamente proveniva dal pacchetto “Day to Night”) e grigia (la famosa scarpa Wolf Grey). Oltre a questo, hanno realizzato anche modelli multicolore arcobaleno. Il materiale Flyknit ha aperto un nuovo mondo di colori dettagliati. L’Oreo, ad esempio, combinava piccoli punti bianchi e neri. Sulla stessa linea, vale la pena di menzionare anche Zebra e Safari. I due modelli si assomigliano molto, a parte l’energica suola arancione Air Sole di Safari. Della stessa serie naturalistica, la VaporMax ha lanciato anche un modello chiamato Tiger, che ha l’impronta dell’animale sul tallone posteriore. Oltre a queste serie già abbastanza particolari, L’Air VaporMax ha creato anche altri modelli eccezionali. Cominciamo con la Nike VaporMax Utility. La scarpa, conosciuta anche come Nike Air VaporMax Run Utility, ha un look leggermente industriale ed è realizzata appositamente per il fuoristrada. Ha anche tolto il Flywire dalla giacca Flyknit e presenta alcuni pannelli riflettenti sulla parte superiore. Mostra di cosa è capace la VaporMax. 

    La scarpa permette ad artisti famosi di progettare notevoli edizioni speciali. Cactus, con il suo look fuori dagli schemi, ha uno di questi design. L’edizione Off White di Virgil Abloh, una versione completamente bianca o nera con qualche piccola copia sul lato, dettagli arancioni e una grande etichetta rossa, è leggermente più elegante e alla moda. Allo stesso modo, è da tenere d’occhio l’affascinante versione Triple Black. Da non confondere con l’edizione Comme des Garcons (CDG), che è stata anche lanciata in nero. Un’altra collaborazione è stata con Acronym. Il marchio ha lavorato sulla VaporMax “come un progetto visivo”, con il risultato di una dirompente stampa a forma di V. Il marchio di moda CLOT di Edison Chen ha preso una tela bianca con cui lavorare, che l’artista ha scelto per un colore rosso acceso. Un’altra interessante variante è l’Inneva, che si distingue per la sua tomaia intrecciata. All’inizio del 2020 è uscito un modello a metà strada tra la Vapormax e l’Air Max 360 del 2006, chiamato Air Vapormax 360. La suola aveva la tipica tecnologia Air riconoscibile e la tomaia aveva un materiale intrecciato simile al 360 di quattordici anni prima. Poi naturalmente c’è la VaporMax OG, una versione più recente della prima Air VaporMax e che gli appassionati dell’originale adoreranno. È anche possibile progettare una coppia personalizzata con Nike ID. La Nike VaporMax si è rivelata piuttosto impressionante nel corso degli anni e non c’è alcun segno di un rallentamento futuro.

    Air VaporMax Plus

    Una delle maggiori preoccupazioni del team di progettazione della VaporMax era il modo in cui ogni tomaia avrebbe tenuto la nuova, innovativa e completamente visibile suola ad aria. Sapevano bene come tutti i tipi di materiali si attaccano all’intersuola in gomma piuma, ma ora l’intersuola in gomma piuma non era in grado di attaccarsi alla tomaia, ma doveva essere incollata direttamente alle unità Air. Questo ha suscitato l’immaginazione dei progettisti che si sono concentrati sulle scarpe da ginnastica. Molte tomaie di vecchie scarpe da corsa avevano la possibilità di essere montate sulla suola VaporMax. La Nike Air VaporMax Plus è un ottimo esempio. Ecco la formula: suola Air + tomaia Air Max Plus. Una scarpa con una sensazione simile a quella delle navicelle spaziali e che riporta, allo stesso tempo, agli anni ‘90. La Nike VaporMax Plus è stata lanciata con varie combinazioni di colori interessanti. Sono risorti il Black Volt, il Sunset, con la sua riconoscibile dissolvenza arcobaleno, e l’Obsidian Blue. I colori resi famosi nel secolo scorso hanno ora una seconda vita su una scarpa da ginnastica del 21° secolo. Nota: il famoso logo “Tn” è stato sostituito da “Vm”. La VaporMax Plus si presta bene alle unioni. Prendi la coppia vincente del concorso di design “Nike On Air”, progettato da Lou Matheron. La ragione principale del suo successo è stata la tendenza emergente, iniziata nel 2015, dei giovani che vogliono indossare scarpe da ginnastica con un look anni ‘90. Air Max Plus è stata lanciata nel 1998. Qualche anno prima, lo stilista della Nike Sean McDowell si stava godendo uno splendido tramonto su una spiaggia californiana, quando improvvisamente ha avuto l’ispirazione per la colorata tomaia del Plus. Le palme che soffiavano nel vento lungo la costa hanno ispirato il motivo a forma di onda. Nike ha poi disegnato delle scarpe da ginnastica nere, grigie e bianche a tinta unita. Il marchio americano ha, inoltre, lanciato una colorata edizione arcobaleno. Hanno combinato ingegnosamente passato e futuro unendo tomaia anni ‘90 e una base futuristica.

    Air VaporMax Flyknit

    Non avremmo mai avuto la Nike VaporMax Flyknit se non fosse stato per l’anno 2012. All’epoca, la Nike aveva lanciato la sua rivoluzionaria tecnologia Flyknit. Una tomaia realizzata con un unico cordone. Sembra instabile e debole? Assolutamente no. Flyknit è nota per la sua estrema resistenza, la durata e il comfort. La tomaia a un solo cordoncino è stata realizzata per modellare il piede con una vestibilità simile a quella di un calzino. Combina questo con il concetto di camminata in aria e otterrai una scarpa che può farti correre senza sforzo, ed è esattamente quello che offre la VaporMax Flyknit. Non ci è voluto molto perché la Nike producesse le Nike Air VaporMax Flyknit 2 e 3. In queste scarpe da donna e da uomo, la tecnologia Flyknit si è aggiornata inserendo un materiale ancora più morbido, stretto e leggero. Uno dei maggiori punti di forza dell’Air VaporMax Flyknit è la sua varietà di colore, dal beige chiaro a tutti i tipi di colori chiari e scuri. Le cuciture dettagliate del materiale Flyknit permettono ai progettisti di andare a tutto tondo. Questa scarpa, così come la VaporMax Flyknit Moc 2 senza lacci, è stata creata con belle tonalità misteriose di viola, navy e kaki. Quest’ultima versione non va confusa con la Camo verde, che si distingue per il sorprendente capocorda rosa sotto la capsula d’aria più grande sotto il tallone. Gli altri modelli anche se avevano dei colori meno sgargianti, non erano meno appariscenti. L’All Black, che include anche una suola Air nera, ad esempio. Oppure il Pure Platinum, che è completamente bianca e con delle sfumature argento. Basandosi su questo look, anche il Metallic è totalmente bianco, ma ha il tallone posteriore metallico. C’era anche, da un alto, Midnight Fog, un paio scuro/luminoso grigio scuro con il suo sistema Air nero e, dall’altro Asphalt, grigio chiaro, con i suoi AirPod trasparenti. E naturalmente non dimentichiamo la Flyknit Utility, una notevole versione di medio livello con due piccoli loghi Swoosh sulla parte superiore della scarpa, tutti realizzati in materiale flyknit. Questa varietà di scarpe Flyknit SE (Special Edition) mostra che le possibilità della versione Flyknit di VaporMax sono infinite.

    Air VaporMax 2019

    Sembra che secoli fa l’Air VaporMax abbia abbellito il nostro pianeta per la prima volta. Il fatto è che esiste solo dal 2017. Basandosi sul successo di Flyknit per due sequel, il team di progettazione Nike ha deciso di rielaborare la parte superiore per il lancio della Nike VaporMax 2019. La differenza più grande: niente Flyknit. È stato sviluppato un nuovo materiale chiamato Nexkin. Grazie a singole corde, è stato un “materiale traslucido di tessuto elasticizzato”, come lo descriveva la stessa Nike. Come per il Flyknit, forniva stabilità, traspirabilità e calzava il piede, ma il Nexkin era più resistente e impermeabile. Il Flywire non è stato usato per la Nike Air VaporMax 2019, ma è stato sostituito da un altro design simile a una gabbia. Visibile dall’esterno, la struttura a ponte offriva una maggiore stabilità per i piedi dei corridori e degli escursionisti. Anche senza Flyknit - che va di pari passo con una sottile colorazione - la VaporMax 2019 continua a creare delle impressionanti colorazioni. Il primo modello per uomini e donne è stato lanciato nel 2019 e ha sicuramente attirato l’attenzione delle persone. Era possibile scegliere tra bianco e oro, nero e oro o anche rossiccio. Tutto sommato, il secolo con VaporMax sembra promettente.

    Classifica le Nike Vapormax
    (7)

    Choose your country

    Europe

    Americas

    Asia Pacific