SPORTSHOWROOM

    Filtro su

    • Ordina

    • Genere

    • Marca (Nike)

    • Linea

    • Collezione (Dunk)

    • Stile (High)

    • Collaborazione

    • Versione

    Nike Dunk High

    325 articoli

    Un classico high-top con un'eredità sportiva.

    Nike Dunk High DD1399-105
    • Nike
    • Dunk High
    • "Panda"
    • €129,99
    Nike Dunk High 1985 DV1143-800
    • Nike
    • Dunk High 1985
    • "Arctic Orange"
    • €77
    Nike Dunk High Retro SE FB8892-200
    • Nike
    • Dunk High Retro SE
    • "Baroque Brown"
    • €117,90
    Nike Dunk High FB1273-500
    • Nike
    • Dunk High
    • "Dynamic Berry"
    • €80
    Nike Dunk High 70 DX0346-600
    • Nike
    • Dunk High 70
    • "Cinnabar"
    • €100
    Nike Dunk High DD1869-300
    • Nike
    • Dunk High
    • "Chlorophyll"
    • €129,99
    Nike Dunk High DD1869-109
    • Nike
    • Dunk High
    • "Sail Gum"
    • €129,99
    Nike Dunk High DD1869-103
    • Nike
    • Dunk High
    • "Panda"
    • €130
    Nike Dunk High FQ2755-200
    • Nike
    • Dunk High
    • "Dusted Clay"
    • €114,90
    Nike Dunk High SE FN7995-100
    • Nike
    • Dunk High SE
    • "Split"
    • €73,47
    Nike Dunk High FN4216-001
    • Nike
    • Dunk High
    • "Satin Goldenrod"
    • €72
    Nike Dunk High Premium DX2044-201
    • Nike
    • Dunk High Premium
    • "Vachetta Tan"
    • €110
    Nike Dunk High Retro SE DV7223-800
    • Nike
    • Dunk High Retro SE
    • "Monarch"
    • €119,99
    Nike Dunk High Retro DV0829-300
    • Nike
    • Dunk High Retro
    • "Stadium Green & White"
    • €87,67
    Nike Dunk High x SOULGOODS DR1415-200
    • Nike
    • Dunk High x SOULGOODS
    • "Medium Olive"
    • €144,99
    Nike Dunk High 1985 x UNDERCOVER DQ4121-001
    • Nike
    • Dunk High 1985 x UNDERCOVER
    • "Black"
    • €90
    Nike SB Dunk High DO9394-100
    • Nike
    • SB Dunk High
    • "San Francisco Giants"
    • €119,99
    Nike Dunk High 1985 DD9404-001
    • Nike
    • Dunk High 1985
    • "Yellow Acid Wash"
    • €129,99
    Nike Dunk High DD1869-601
    • Nike
    • Dunk High
    • "Burgundy Crush"
    • €89,92
    Nike Dunk High DD1869-202
    • Nike
    • Dunk High
    • "Plum Eclipse"
    • €129,99
    Nike Dunk High Retro DD1399-500
    • Nike
    • Dunk High Retro
    • "Lakers"
    • €77
    Nike Dunk High DB2179-300
    • Nike
    • Dunk High
    • "Deep Jungle & University Blue"
    • €73,47
    Nike Dunk High FD0802-100
    • Nike
    • Dunk High
    • "Multi Gradient"
    Nike Dunk High 1985 FD0794-700
    • Nike
    • Dunk High 1985
    • "Valentine's Day (2023)"
    Nike Dunk High SE DX5928-100
    • Nike
    • Dunk High SE
    • "Chrome"
    Nike Dunk High Premium DX2044-200
    • Nike
    • Dunk High Premium
    • "Pecan"
    Nike Dunk High 1985 DV1143-300
    • Nike
    • Dunk High 1985
    • "Green Denim"
    Nike Dunk High Retro Premium DV0822-100
    • Nike
    • Dunk High Retro Premium
    • "Cracked Leather"
    Nike Dunk High Retro DR8805-001
    • Nike
    • Dunk High Retro
    • "Chenille Swoosh"
    Nike Dunk High 85 DQ8799-100
    • Nike
    • Dunk High 85
    • "Pink Denim"
    Nike Dunk High DJ6189-101
    • Nike
    • Dunk High
    • "Reverse Panda"
    Nike Dunk High Up DH3718-104
    • Nike
    • Dunk High Up
    • "Panda"
    Nike Dunk High DD2314-103
    • Nike
    • Dunk High
    • "Panda"
    Nike Dunk High DD1869-401
    • Nike
    • Dunk High
    • "Blue Tint"
    Nike Dunk High DD1869-201
    • Nike
    • Dunk High
    • "Pale Vanilla & Topaz Gold"
    Nike Dunk High DD1399-103
    • Nike
    • Dunk High
    • "Panda"
    Nike Dunk High DB2179-103
    • Nike
    • Dunk High
    • "Panda"
    Nike SB Dunk High x Pawnshop FJ0445-001
    • Nike
    • SB Dunk High x Pawnshop
    • "Old Soul"
    Nike Dunk High Premium DZ5354-045
    • Nike
    • Dunk High Premium
    • "Somos Familia"
    Nike SB Dunk High x Run The Jewels DX4356-600
    • Nike
    • SB Dunk High x Run The Jewels
    • "Active Pink"
    Nike Dunk High DV2130-400
    • Nike
    • Dunk High
    • "I Got Next"
    Nike Dunk High DV0829-500
    • Nike
    • Dunk High
    • "Psychic Purple"
    Nike Dunk High SE ‘Inspected By Swoosh’ DQ7680-300
    • Nike
    • Dunk High SE ‘Inspected By Swoosh’
    • "Honeydew"
    Nike SB Dunk High ‘Orange Label’ DQ4485-600
    • Nike
    • SB Dunk High ‘Orange Label’
    • "Sweet Beet"
    Nike SB Dunk High Pro DM0808-700
    • Nike
    • SB Dunk High Pro
    • "Pineapple"
    Nike Dunk High Retro DJ6189-200
    • Nike
    • Dunk High Retro
    • "Chocolate"
    Nike Dunk High DJ6189-100
    • Nike
    • Dunk High
    • "Summit White & Pure Platinum"
    Nike Dunk High x Fragment Design DJ0383-400
    • Nike
    • Dunk High x Fragment Design
    • "Tokyo"
    1 2 3 4 5 6 7

     Dunk High

    A metà degli anni '80, la pallacanestro viveva un periodo di forte crescita grazie al successo e alla fama di giocatori come Michael Jordan. Mentre Jordan riceveva la sua scarpa personalizzata, Nike costruiva la Nike Dunk High come scarpa da basket per i giocatori dei campionati universitari. Negli anni successivi all'uscita del 1985, questa umile scarpa da basket ha compiuto un viaggio straordinario fino a diventare una delle sneakers più popolari della storia.

    Sebbene le prime Nike Dunks siano state create come scarpa da uomo, sono stati realizzati anche modelli da donna e oggi esistono numerose opzioni per entrambi. Molte di queste sono bicolori e riprendono il design semplice delle prime scarpe, che erano decorate con i colori delle squadre universitarie per cui erano state create. Oggi il Panda bianco e nero è uno dei più popolari, anche se non faceva parte del set originale. Tra le altre, le Syracuse, le cui sovrapposizioni in pelle arancione brillante rappresentano i colori dell'università della città, e le Kentucky, che presentano pannelli blu su uno strato di base bianco. Come molte delle scarpe che facevano parte della collezione iniziale Be True to Your School, anche queste due sono state retrocesse, così come altre, anche se non tutte hanno mantenuto il soprannome della propria scuola. Ad esempio, la Spartan Green è ispirata alla colorazione Michigan State del 1985, con sovrapposizioni verde scuro su sfondo bianco, mentre la Midnight Navy è una versione retro del design OG della Villanova University, con un mix di blu scuro e bianco.

    Nonostante la presenza di sneaker monocromatiche, come l'elegante colorazione completamente nera, sono state create molte altre Dunk High bicromatiche, il cui audace color-blocking si è sempre dimostrato popolare. Il layout più comune prevede una tomaia in pelle bianca con sovrapposizioni colorate in una seconda tonalità, mentre la suola è solitamente suddivisa in un'intersuola bianca e una suola che si abbina alle sovrapposizioni. Queste tonalità possono essere vivaci, come il rosa acceso delle Pink Prime, o delicate, come le Pink Oxford e le Aluminum. I colori primari sono le scelte più comuni per queste sneakers bicolore: ad esempio, c'è l'azzurro tenue della colorazione University Blue e la tonalità più profonda del navy della Game Royal, con il Laser Blue che offre una tonalità intermedia. Nel frattempo, il Cargo Khaki presenta una tonalità verde oliva, mentre il Championship Red è caratterizzato da una vistosa sovrapposizione di University Red.

    Mentre queste sono composte da due colori sia all'interno che all'esterno, ci sono quelle che mettono ulteriori tonalità su dettagli come il marchio sulla linguetta e la linguetta del tallone: l'Australia, con le sue sovrapposizioni Noble Green, e la Retro Blue Chill hanno entrambe il giallo su queste caratteristiche, per esempio. Altri cambiano gli swooshes, come nel caso della Fossil Stone, che presenta swooshes neri accanto alle sovrapposizioni grigie. Alcuni optano addirittura per un colore di base diverso, che può essere un tono delicato, come il Phantom bianco sporco, o più audace, come il nero dello Psychic Purple. La colorazione Chocolate fa la stessa cosa combinando due attraenti tonalità di marrone, la Summit White ha un sottostrato grigio per distinguere le sue sovrapposizioni bianche incontaminate, i ricchi pannelli bordeaux della Retro Dark Beetroot sono collocati su uno sfondo grigio e la Moon Fossil crea un forte contrasto con l'uso del nero sulla punta e sulla parte centrale del piede e di un beige terroso sulle sovrapposizioni. Le sneaker Lakers e Knicks, ispirate al basket, assumono una forma simile, ciascuna con i colori della propria squadra: rispettivamente viola su giallo oro e arancione brillante su viola intenso.

    Oltre alle Nike Dunk high-tops dalle molteplici tonalità, ci sono quelle che incorporano un'ampia varietà di materiali. Modelli come il Vast Grey hanno una costruzione più semplice, con una suola in gomma e una tomaia in pelle, altri presentano una pelle bottalata o screpolata, come nella colorazione Premium Cracked Leather Swoosh, e altri ancora aggiungono tessuti più pregiati come il camoscio o il nubuck. Il modello Light Chocolate abbina la pelle scamosciata alla pelle di alta qualità, mentre il modello Pecan ha una tomaia in nubuck marrone. I numerosi modelli Chenille Swoosh, invece, sfoggiano sui fianchi dei pelosi swooshes in tessuto di ciniglia, mentre la Washed Denim, dall'aspetto vintage, è stata la prima Nike Dunk a utilizzare il robusto tessuto di cotone. Nel frattempo, altre Highs della linea Dunk hanno introdotto tessuti riciclati nella loro composizione. Una delle versioni più popolari è la Toasty Rattan, che presenta sovrapposizioni trapuntate in pile, una suola maculata e il caratteristico logo a girandola. Altri emblemi sono stati utilizzati per dare alle varie Dunk High un look individuale. Ad esempio, i modelli Certified Fresh, come la LX Team Gold, sono dotati di speciali timbri stampati sulla soletta, mentre la colorazione Inspected By Swoosh Honeydew presenta un motivo unico di etichetta di spedizione sulla soletta. I modelli SE All-Star presentano invece emblemi che commemorano l'All-Star weekend dell'NBA. Poiché la Dunk High affonda le sue radici nella pallacanestro, lo sport è spesso un tema associato alla scarpa, come si può vedere sulla I Got Next, che presenta le parole del suo soprannome scritte in blu sul tallone laterale e sottili motivi di gocce d'acqua sugli swooshes. Grafiche semplici come questa sono presenti su altre Nike Dunk, mentre quelle come la sneaker Dia De Muertos nota come Somos Familia sono ornate da una serie di decorazioni più espressive.

    Nel corso degli anni, la Nike Dunk High è stata presentata in un'enorme gamma di colori e materiali, con motivi e grafiche intriganti che ne hanno ulteriormente arricchito il look. Nel corso della sua storia, sono state realizzate anche numerose creazioni che hanno modificato l'aspetto dell'originale, pur mantenendone l'estetica complessiva. Alcune delle prime sono state realizzate da Nike SB per gli skater. I modelli successivi includono la LXX, che si distingue soprattutto per l'uso di pelle pregiata dal tallone alla punta, persino sulla linguetta e sulla soletta. La Dunk High Up, talvolta nota come Rebel, ha invece apportato una serie di modifiche alla scarpa, incorporando ulteriori sovrapposizioni e swooshes insieme a un'intersuola a piattaforma stratificata. Il modello Sky ha anche un aspetto più elevato, in quanto la sua tomaia è modellata in stile stivale con un colletto ancora più alto rispetto all'originale. Per uno stile più convenzionale, c'è la Nike Dunk High 1985, una sneaker che è stata rielaborata per avere la stessa forma e gli stessi strumenti del primo modello, con caratteristiche retro come il denim invecchiato e i motivi tie-dye.

    Le collaborazioni sono state una parte importante della storia della Nike Dunk High. Il marchio di skateboarding lifestyle Supreme, che ha iniziato a collaborare con Nike già nel 2002, ha creato una serie di SB Dunks, tra cui le tre sneaker By Any Means, tutte ricamate con varie linee di testo stilizzato. Da questa prima partnership, le collaborazioni con le Dunk sono nate in tutto il mondo, e molte sono state realizzate da marchi asiatici. Nei primi anni 2020, il rivenditore di streetwear Soulgoods, con sede a Pechino, ha prodotto una serie di Dunk High che rendevano omaggio ad aspetti della cultura cinese, mentre la stilista coreano-americana Yoon Ahn ha portato le ispirazioni giapponesi alla sneaker attraverso il suo marchio di Tokyo, Ambush. Questa accoppiata ha prodotto diverse Dunks, tutte ornate da un'ampia fascia che imita l'aspetto degli scarichi delle moto giapponesi. Altre influenze giapponesi sono presenti nelle Dunk High del designer e collaboratore di lunga data di Nike Hiroshi Fujiwara. Il suo marchio di moda Fragment Design è stato responsabile della realizzazione di molte sneaker Nike, tra cui la collezione Dunk High City Pack del 2010 e la sua espansione del 2021, la colorazione Fragment Tokyo, con la sua accattivante combinazione di colori nero e navy.

    Poche sneakers hanno una storia che può competere con quella della Nike Dunk High. Sebbene sia stata lanciata in un'epoca dominata da scarpe da basket high-top come le Air Jordan, si è affermata accanto a questi giganti dello sport prima di diventare un articolo di moda molto ricercato e una popolare scarpa da skate. Oggi, l'impressionante crescita di questa linea di sneaker continua con l'aggiunta di nuovi modelli, assicurando così che la dinastia delle Dunk possa continuare ad essere apprezzata dalle generazioni future.

    Classifica le Nike Dunk High
    (0)

    SPORTSHOWROOM utilizza i cookie. Informazioni sulla nostra politica sui cookie.

    Continua

    Scegli il tuo paese

    Europa

    Americhe

    Asia Pacifico

    Africa

    Medio Oriente