SPORTSHOWROOM

    Filtro su

    • Ordina

    • Genere

    • Marca (Nike)

    • Collezione (Air Force 1)

    • Stile

    • Collaborazione (Off White™)

    Air Force 1 x Off-White

    Il leggendario fondatore del marchio di moda Off-White™, Virgil Abloh, aveva iniziato a giocare con il design delle scarpe da bambino, quando rimase affascinato dalle sneakers di Nike. Nel 2016 lo stilista si trovava nella sede del marchio a Beaverton, nell'Oregon, e stava per realizzare il suo sogno intraprendendo la sua prima collaborazione con il gigante delle calzature. Conosciuta come The Ten, Abloh avrebbe rielaborato alcune delle silhouette più iconiche di Nike per aggiornarle con la sua visione artistica. Tra questa ricercata collezione c'era la prima sneaker Nike Air Force 1 x Off-White™, un'elegante decostruzione dell'originale con testi in grassetto sui fianchi ed effetti traslucidi che rivelano le tonalità bianche e grigie sottostanti. Come le altre scarpe di questa straordinaria serie, la AF1 ha riscosso un incredibile successo, segno che i due marchi hanno lavorato insieme su una serie di modelli eleganti negli anni successivi all'uscita di The Ten.

    I fan della collaborazione Nike x Off-White™ non hanno dovuto aspettare a lungo per le prossime Off-White, poiché a gennaio 2018 è stata realizzata una nuova iterazione della AF1 creata appositamente per il Museum of Modern Art (MoMa) di New York. La Nike Air Force 1 Low x Off-White™ x MoMa è caratterizzata da pelle nera sulla tomaia, swooshes in Metallic Silver collegati all'esterno tramite ampie cuciture a zig-zag, schiuma a vista e testo in grassetto nel font Helvetica preferito da Abloh inserito tra virgolette. Poco dopo, la colorazione ComplexCon è stata rilasciata sul mercato, dopo essere stata presentata all'omonimo evento dell'anno precedente. Il design ricorda quello del MoMa, con swooshes argentati accanto alla fascetta Off-White, ma l'esterno è prevalentemente bianco.

    La successiva Air Force 1 Low realizzata con Off-White™ è arrivata alla fine del 2018, quando il classico Volt di Nike è diventato il colore principale della sneaker. Questa vibrante tonalità neon ricopre la maggior parte della tomaia, a cui si sovrappongono swooshes neri, accenti in pelle scamosciata e il consueto testo della firma. È stata rilasciata insieme a una versione nera più sobria, con swooshes bianchi a contrasto lungo i lati.

    L'anno successivo, Virgil Abloh è stato premiato con la sua prima mostra personale al Museum of Contemporary Art (MCA) di Chicago. Intitolata Figures of Speech (Figure del discorso), ha messo in mostra due decenni del suo lavoro, compresi i disegni delle sue sneaker. Per celebrare l'occasione, Abloh ha realizzato un'edizione limitata di Off-White™ Nike Air Force 1, la MCA University Blue, con un esterno blu cielo e swooshes in argento lucido. Questo modello ha dato il via a una serie di Air Force 1 che sono state rilasciate in concomitanza con la mostra in giro per il paese. Nel 2021, la mostra arriva all'Institute of Contemporary Art di Boston e viene lanciata la colorazione University Gold. Il suo soprannome è Lemonade e, a parte il suo sorprendente giallo esterno, ricorda la versione precedente dell'MCA nel design. Si trattava inoltre di una versione limitata con accesso attivato dalla posizione tramite l'app Nike SNKRS, che richiedeva agli utenti di trovarsi nelle vicinanze della mostra di Boston per acquistarne un paio. Il luogo successivo a ricevere una sneaker di questo tipo è stato New York, dove il Brooklyn Museum ha ospitato Figures of Speech. Presentata già nel luglio 2022, con il nome di Light Green Spark, e lanciata infine nel settembre dello stesso anno, la colorazione Brooklyn è ricoperta da lussureggianti tonalità di verde con caratteristiche familiari come il testo Helvetica e la schiuma a vista sulla linguetta.

    il 2022 fu un anno importante per Nike, poiché l'Air Force 1 raggiunse il suo 40° anniversario. Per festeggiare, la collaborazione Nike x Off-White™ ha creato un paio di Air Force 1 Mid con tomaia in mesh intrecciato. Una bianca, l'altra nera, entrambe presentano vivaci tonalità neon sulle intriganti strutture a spillo che spiccano sulla punta e sulla parte centrale della suola. Le caratteristiche tipiche della decostruzione appaiono in tutte le sneakers, tra cui swooshes traslucidi, un secondo set di cinghie Flywire sopra i lacci tradizionali e un'intersuola con Air visibile e un tallone deformato. Questa scarpa ribelle è stata seguita nel 2023 da un modello simile chiamato Pine Green Air Force 1 Mid SP. Questo modello ha una tomaia in pelle di prima qualità in una tonalità decisamente verde, un colore che continua sulle punte anticonformiste sotto i piedi. Un'altra mid-top, nota come Graffiti, è uscita nel giugno 2023 con lo stesso battistrada a spillo dei suoi recenti predecessori, una tomaia bianca e una dinamica grafica graffiti Off-White sul fianco laterale. Più tardi, nel 2023, Off-White™ tornò allo stile low-top dei precedenti modelli Museum con la colorazione Ghost Grey "Paris", questa volta caratterizzata da una tomaia grigia liscia dietro gli swooshes Metallic Silver. Il marchio tornò poi direttamente alle Mid con l'uscita della Nike Air Force 1 Mid x Off-White™ Sheed. Un'altra rivisitazione delle precedenti Mid, con le stesse sporgenze della suola, l'intersuola deformata e l'aria visibile di quei modelli, ma in una colorazione bianca e nera. Il nome deriva dall'ex All-Star dell'NBA Rasheed Wallace, un giocatore noto per aver indossato le Air Force 1 High durante la sua carriera. La scarpa rende omaggio al suo status leggendario ricamando il suo numero di maglia (30) sul cinturino alla caviglia e il suo logo Sheed - una silhouette di Wallace che esegue il tiro in fade away per cui era famoso - sul tallone laterale. La scarpa include anche la scritta "Off-White™ for Rasheed" stampata in bianco sulla tomaia nera lucida.

    La collaborazione tra Nike e Off-White™, attraverso il designer che ha segnato l'epoca di quest'ultimo marchio, è stata una delle più produttive e di successo. Dall'inizio della collaborazione, dai laboratori del produttore escono sempre nuovi ed entusiasmanti modelli di Off-White™ AF1, un'abitudine che probabilmente continuerà, assicurando che l'incredibile eredità di Virgil Abloh continui a vivere nel futuro.

    Classifica le Nike Air Force 1 x Off-White™
    (5)

    SPORTSHOWROOM utilizza i cookie. Informazioni sulla nostra politica sui cookie.

    Continua

    Scegli il tuo paese

    Europa

    Americhe

    Asia Pacifico

    Africa

    Medio Oriente