SPORTSHOWROOM
Nike Janoski

Filtro su

  • Ordina

  • Genere

  • Marca (Nike)

  • Linea

  • Collezione (Janoski)

Nike Janoski

Nike Janoski

68 articoli

Una scarpa da skate elegante che incarna il carattere del suo omonimo.

Nearby
Nike SB Janoski+ Slip FN5893-100
  • Nike
  • SB Janoski+ Slip
  • "Summit White"
  • €84,99
Nike SB Zoom Janoski OG+ FD6757-100
  • Nike
  • SB Zoom Janoski OG+
  • "Summit White & Black"
  • €94,99
Nike SB Zoom Janoski OG+ FD6757-001
  • Nike
  • SB Zoom Janoski OG+
  • "Black & White"
  • €94,99
Nike SB Zoom Janoski OG+ Premium FD6641-200
  • Nike
  • SB Zoom Janoski OG+ Premium
  • "City of Style"
  • €99,99
Nike SB Zoom Janoski OG+ DV5475-700
  • Nike
  • SB Zoom Janoski OG+
  • "Alabaster & Chili Red"
Nike SB Zoom Stefan Janoski Canvas RM Premium AQ7878-202
  • Nike
  • SB Zoom Stefan Janoski Canvas RM Premium
  • "Floral"
Nike SB Zoom Stefan Janoski 615957-901
  • Nike
  • SB Zoom Stefan Janoski
  • "Camo"
Nike Janoski SB Zoom Stefan Janoski DR6258-100
  • Nike
  • Janoski SB Zoom Stefan Janoski
  • "Doernbecher"
Nike SB Stefan Janoski Canvas OG x Wacko Maria DA7074-200
  • Nike
  • SB Stefan Janoski Canvas OG x Wacko Maria
  • "Leopard"
Nike SB Zoom Stefan Janoski RM Premium CI2231-400
  • Nike
  • SB Zoom Stefan Janoski RM Premium
  • "Obsidian"
Nike SB Zoom Stefan Janoski 642180-006
  • Nike
  • SB Zoom Stefan Janoski
  • "Doernbecher"
Nike SB Zoom Stefan Janoski 482972-900
  • Nike
  • SB Zoom Stefan Janoski
  • "Digi Floral"
Nike SB Janoski+ DV5475-500
  • Nike
  • SB Janoski+
  • "Lilac & Medium Soft Pink"
Nike SB Zoom Stefan Janoski RM CV2365-400
  • Nike
  • SB Zoom Stefan Janoski RM
  • "Doernbecher"
Nike SB Zoom Stefan Janoski Canvas RM AR7718-001
  • Nike
  • SB Zoom Stefan Janoski Canvas RM
  • "Black & White"
Nike SB Zoom Stefan Janoski Premium AR1575-779
  • Nike
  • SB Zoom Stefan Janoski Premium
  • "Bronze"
Nike SB Zoom Stefan Janoski Canvas RM AQ7878-600
  • Nike
  • SB Zoom Stefan Janoski Canvas RM
  • "Watermelon"
Nike SB Zoom Stefan Janoski OG 833603-012
  • Nike
  • SB Zoom Stefan Janoski OG
  • "Black & White"
Nike SB Zoom Stefan Janoski Elite 725074-201
  • Nike
  • SB Zoom Stefan Janoski Elite
  • "Cork"
Nike SB Zoom Stefan Janoski Premium QS 678472-104
  • Nike
  • SB Zoom Stefan Janoski Premium QS
  • "Tie-Dye"
Nike SB Zoom Stefan Janoski Canvas 615957-449
  • Nike
  • SB Zoom Stefan Janoski Canvas
  • "Denim"
Nike SB Zoom Stefan Janoski Canvas 615957-027
  • Nike
  • SB Zoom Stefan Janoski Canvas
  • "Dark Grey"
Nike SB Stefan Janoski 525104-017
  • Nike
  • SB Stefan Janoski
  • "Thunder Grey"
Nike SB Zoom Stefan Janoski RM Premium CZ4731-200
  • Nike
  • SB Zoom Stefan Janoski RM Premium
  • "Sashiko Pack"
Nike SB Zoom Stefan Janoski x Skate Mental 845711-619
  • Nike
  • SB Zoom Stefan Janoski x Skate Mental
  • "Pizza"
Nike SB Zoom Stefan Janoski Canvas RM Premium DC4206-700
  • Nike
  • SB Zoom Stefan Janoski Canvas RM Premium
  • "Cashmere"
  • €90
Nike SB Zoom Stefan Janoski RM Premium CZ4731-400
  • Nike
  • SB Zoom Stefan Janoski RM Premium
  • "Mystic Navy"
Nike SB Zoom Stefan Janoski Slip RM x Leo Baker CT8646-001
  • Nike
  • SB Zoom Stefan Janoski Slip RM x Leo Baker
  • "Orange Label"
Nike SB Zoom Stefan Janoski Slip RM x Matriz CI8336-001
  • Nike
  • SB Zoom Stefan Janoski Slip RM x Matriz
  • "Porte Alegre Plaza"
Nike SB Zoom Stefan Janoski RM x Violent Femmes CI6898-100
  • Nike
  • SB Zoom Stefan Janoski RM x Violent Femmes
  • "White & Yellow"
Nike SB Zoom Stefan Janoski RM Premium CI2231-102
  • Nike
  • SB Zoom Stefan Janoski RM Premium
  • "Triple White"
Nike Janoski G BV8070-100
  • Nike
  • Janoski G
  • "White Gum"
Nike Janoski G BV8070-001
  • Nike
  • Janoski G
  • "Black Gum"
Nike SB Air Max Stefan Janoski 2 Moc BQ6840-002
  • Nike
  • SB Air Max Stefan Janoski 2 Moc
  • "Black & Pale Ivory"
Nike SB Zoom Stefan Janoski BQ6397-024
  • Nike
  • SB Zoom Stefan Janoski
  • "Knicks"
Nike SB Zoom Stefan Janoski Slip BQ6396-024
  • Nike
  • SB Zoom Stefan Janoski Slip
  • "Lakers"
Nike SB Zoom Stefan Janoski Slip Mid RM BQ5888-001
  • Nike
  • SB Zoom Stefan Janoski Slip Mid RM
  • "Black & Pale Ivory"
Nike SB Zoom Stefan Janoski Slip RM AT8899-001
  • Nike
  • SB Zoom Stefan Janoski Slip RM
  • "Black Gum"
Nike SB Air Max Janoski 2 Premium AT5878-203
  • Nike
  • SB Air Max Janoski 2 Premium
  • "Camo"
Nike SB Zoom Stefan Janoski Canvas RM AR7718-200
  • Nike
  • SB Zoom Stefan Janoski Canvas RM
  • "Dusty Peach"
Nike SB Zoom Stefan Janoski Canvas RM AR7718-100
  • Nike
  • SB Zoom Stefan Janoski Canvas RM
  • "White"
Nike SB Zoom Stefan Janoski Canvas Premium AQ7878-200
  • Nike
  • SB Zoom Stefan Janoski Canvas Premium
  • "Camo"
Nike SB Air Max Stefan Janoski 2 AQ7477-102
  • Nike
  • SB Air Max Stefan Janoski 2
  • "White & Black"
Nike SB Air Max Janoski 2 AQ7477-100
  • Nike
  • SB Air Max Janoski 2
  • "White Gum"
Nike SB Air Max Stefan Janoski 2 AQ7477-004
  • Nike
  • SB Air Max Stefan Janoski 2
  • "Black"
Nike SB Air Max Stefan Janoski 2 AQ7477-001
  • Nike
  • SB Air Max Stefan Janoski 2
  • "Black & White"
Nike SB Zoom Stefan Janoski Canvas RM AQ7475-500
  • Nike
  • SB Zoom Stefan Janoski Canvas RM
  • "Vivid Purple & Laser Blue"
Nike SB Zoom Stefan Janoski RM AQ7475-402
  • Nike
  • SB Zoom Stefan Janoski RM
  • "Light Armory Blue & Vivid Purple"

SB Janoski

Stefan Janoski pattina con uno stile sorprendentemente rilassato, eseguendo trucchi audaci con una grazia senza sforzo che li rende particolarmente impressionanti. Questo gli ha fatto guadagnare ammirazione e rispetto all'interno della comunità dei pattinatori. Nella vita privata, invece, è un uomo dallo spirito creativo che ama l'arte fin dall'infanzia. Ancora oggi ha una serie di hobby artistici, come scrivere, suonare, scolpire e dipingere. Alla fine degli anni '90, la combinazione del suo amore per il pattinaggio e di questa innata energia creativa ha dato vita a una scarpa straordinaria: la celebre Nike Janoski.

Janoski, nato in California, è entrato a far parte di Nike nel 2002, nell'ambito della creazione del suo dipartimento di skateboarding, Nike SB, con la consulenza di esperti skaters. Dopo un po' di tempo, il marchio si è reso conto che Janoski era un artista dotato e appassionato, con idee concrete su ciò che voleva in una scarpa da skate e un atteggiamento fermo e diretto nei confronti del suo lavoro. In breve, avevano trovato l'uomo perfetto per disegnare il loro prossimo modello da skate. Iniziò così una partnership storica che avrebbe cambiato la direzione della divisione skate di Nike.

All'epoca, Janoski non amava la maggior parte delle scarpe da skate, quindi quando Nike gli presentò un potenziale progetto, lo scartò sia per lo stile che per l'utilità. Era determinato a realizzare i propri schizzi, sfruttando le abilità artistiche che aveva sviluppato nel corso della sua vita. Da giovane, era cresciuto in una scena di skating che abbracciava scarpe che non erano state create per questo sport, ma che si adattavano bene ad esso. Negli anni '90, Nike ha lanciato nuovi modelli di scarpe da basket con suole più spesse che non offrivano la sensazione di connessione con la tavola che tanti skater avevano apprezzato nei modelli precedenti, rendendole meno popolari all'interno della scena.

Janoski voleva riportare in auge la suola più sottile ed evitare quella che considerava l'eccessiva imbottitura che affliggeva molti modelli dell'epoca per creare una scarpa che rispondesse alle esigenze della sua comunità. Iniziò a preparare immagini disegnate a mano della sua scarpa da skate perfetta e, dopo un processo di collaborazione con il Senior Creative Director di Nike, James Arizumi, e Kevin Imamura di Nike Footwear, Janoski trovò esattamente ciò che voleva. Il progetto prevedeva una silhouette minimalista completamente diversa dalle altre scarpe realizzate da Nike. Aveva dei requisiti molto particolari: non dovevano esserci elementi superflui e doveva essere utilizzato solo un tessuto minimo. Chiedeva una punta piatta, una linguetta senza imbottiture extra e una suola sottile come la carta in modo da poter sentire la tavola sotto i piedi.

Per Janoski si trattava di aspetti fondamentali del design, ma il suo approccio minimalista si discostava dall'obiettivo di Nike di mostrare un'entusiasmante evoluzione tecnologica con ogni nuovo modello. Nike si aspettava qualcosa di più hi-tech, come le altre collaborazioni con gli atleti, non un design minimale che richiamasse un'epoca passata. Tuttavia, Janoski non si è lasciato scoraggiare. Per lui, Nike era un marchio in grado di rompere le convenzioni. Sapeva esattamente come doveva essere la scarpa e non era preoccupato di perdere l'accordo. In definitiva, le stava disegnando per la sua passione per il pattinaggio, non per la fama o il riconoscimento. Se voleva avere una scarpa firmata, doveva essere qualcosa che amava, altrimenti non aveva senso farlo. Questo approccio gli ha permesso di rimanere fermo sulle sue posizioni senza vacillare e, alla fine, il marchio ha accettato i suoi suggerimenti. L'unico compromesso che Janoski ha fatto è stato quello di permettere l'aggiunta di uno swoosh sulla tomaia, concordando con Arizumi che era una buona idea sottolineare che si trattava di un design Nike, dato che aveva un aspetto così diverso da tutte le altre scarpe.

Una volta concordato il design, il prototipo fu inviato alla fabbrica per la produzione. Il design era talmente scarno che inizialmente fu detto a Nike che non poteva essere prodotto perché era troppo basso al suolo per essere fabbricato legalmente. Mostrando fiducia nel design semplice ma non convenzionale della Nike Janoski, Nike firmò una serie di deroghe che permisero la produzione della scarpa, una decisione di cui non si sarebbe certamente pentita negli anni successivi.

Quando la Nike SB Zoom Janoski arrivò sugli scaffali nel 2009, era conosciuta semplicemente come "Janoski". L'amore del pattinatore per il suo sport traspariva dalla sua praticità, così come la sua comprensione delle esigenze dei suoi coetanei. Il suo stile essenziale, la mancanza di ammortizzazione e la sua versatilità l'hanno resa molto popolare e non è passato molto tempo prima che ne venissero ordinate altre per soddisfare la crescente domanda. All'interno della comunità dei pattinatori, la chiave del successo è stato il suo design specifico per lo skate. In linea con la sua estetica minimalista, la scarpa aveva pochissima tecnologia a parte la suola in gomma vulcanizzata, un componente che esisteva da decenni. Sebbene fosse la prima volta che veniva aggiunta a una scarpa Nike SB, per uno skater era assolutamente sensato utilizzare questo tipo di suola in quanto offriva un grip eccellente e la sensazione che non ci fosse quasi nulla a separare il rider dalla tavola. Inoltre, era sorprendentemente resistente e facile da rodare, per cui era pronta per lo skate quasi subito dopo l'acquisto.

Oltre a catturare l'attenzione di molti skater, il modello divenne popolare anche al di fuori dei circoli di skater. La semplicità del design era il suo principale punto di forza, in quanto era abbastanza versatile da avere un ampio appeal. Era anche facile da produrre, il che lo rendeva molto più accessibile e conveniente di molti altri modelli. Anche Janoski stesso era un grande fan della scarpa. Con la sua linguetta sottile, la punta lunga e piatta e la suola ultrasottile, era esattamente quello che sperava. Infatti, ne era così innamorato che ha pattinato con il paio originale che Nike gli ha dato fino a quando non è stato troppo usurato per usarlo.

Dal 2009 sono state realizzate molte versioni della Janoski e Nike ha aggiunto alcune delle sue innovazioni più tecnologiche alle versioni più recenti. Ha ricevuto un restyling Air Max, che si è rivelato uno dei modelli Nike SB più popolari di sempre, ha ricevuto l'aggiunta della tecnologia Zoom ed è stata protagonista di numerose collaborazioni. Per celebrare il suo decimo anniversario, è uscita una Remastered Collection in quattro stili diversi: slip-on, velcro, low-top allacciata e mid-top allacciata, dimostrando ancora una volta la sua versatilità. Janoski ha persino convinto Nike a rilasciare alcuni modelli RM senza swoosh, permettendogli finalmente di ottenere la scarpa da skating minimalista definitiva che aveva sempre desiderato.

Il design semplice della Janoski ha superato i precedenti modelli da skate diventando una delle silhouette da skateboard più vendute di Nike. È stata abbinata a un'enorme varietà di modelli Nike e ha goduto di una notevole popolarità nel corso della sua vita. Come l'uomo stesso, la Nike Janoski è una vera e propria icona della comunità degli skater e del mondo intero.

Classifica le Nike Janoski
(0)

SPORTSHOWROOM utilizza i cookie. Informazioni sulla nostra politica sui cookie.

Continua

Scegli il tuo paese

Europa

Americhe

Asia Pacifico

Africa

Medio Oriente