Filtra per

    • Genere

    • Marca (Nike)

    • Collezioni (Nike Air Max 97)

    • Misure

    • Colore

    Nike Air Max 97

    11 articoli

    Una goccia in uno stagno calmo.

    Scarpa Nike Air Max 97 - Ragazzi - Bianco
    • Nike 0%
    • Scarpa Nike Air Max 97 - Ragazzi - Bianco
    • €139,99
    • 36 36 ½ 37 ½ 38 38 ½
    Scarpa Nike Air Max 97 OG - Ragazzi - Nero
    • Nike 0%
    • Scarpa Nike Air Max 97 OG - Ragazzi - Nero
    • €105,97
    • Disponibile in diverse misure
    Scarpa Nike Air Max 97 - Uomo - Nero
    • Nike 0%
    • Scarpa Nike Air Max 97 - Uomo - Nero
    • €179,99
    • Disponibile in diverse misure
    Scarpa Nike Air Max 97 - Uomo - Cream
    • Nike 0%
    • Scarpa Nike Air Max 97 - Uomo - Cream
    • €181
    • 40
    Scarpa Nike Air Max 97 - Ragazzi - Viola
    • Nike 0%
    • Scarpa Nike Air Max 97 - Ragazzi - Viola
    • €141
    • 37 ½ 38 ½
    Scarpa Nike Air Max 97 - Donna - Bianco
    • Nike 0%
    • Scarpa Nike Air Max 97 - Donna - Bianco
    • €181
    • 42 ½
    Scarpa Nike Air Max 97 - Uomo - Bianco
    • Nike 0%
    • Scarpa Nike Air Max 97 - Uomo - Bianco
    • €179,99
    • Disponibile in diverse misure
    Scarpa Nike Air Max 97 - Ragazzi - Grigio
    • Nike 0%
    • Scarpa Nike Air Max 97 - Ragazzi - Grigio
    • €141
    • 35 ½ 36 ½
    Scarpa Nike Air Max 97 - Ragazzi - Nero
    • Nike 0%
    • Scarpa Nike Air Max 97 - Ragazzi - Nero
    • €141
    • Disponibile in diverse misure
    Scarpa da golf Nike Air Max 97 G - Bianco
    • Nike 0%
    • Scarpa da golf Nike Air Max 97 G - Bianco
    • €179,99
    • Disponibile in diverse misure
    Scarpa da golf Nike Air Max 97 G - Nero
    • Nike 0%
    • Scarpa da golf Nike Air Max 97 G - Nero
    • €179,99
    • Disponibile in diverse misure
    11 da 11 consultati

    Air Max 97

    Due anni dopo che Nike ha parzialmente messo la sua tecnologia Air visibile nell’avampiede con l’Air Max 95, hanno deciso spingere di più. Ora volevano estendere l’uso dell’aria a tutto il piede. Gli ingegneri hanno deciso di realizzare la prima suola Air completamente visibile e i risultati del loro lavoro sono stati incredibili. La Nike Air Max 97 è nata. Queste scarpe Air Max 97 sono state lanciate per la prima volta per l’uso nello sport, ma hanno anche percorso rapidamente le strade principali. Ed è qui che le vendite di scarpe da ginnastica per gli uomini, le donne e i bambini hanno davvero iniziato a crescere. Il mondo dei sneaker si è subito innamorato dalla nuova Air Max 97. L’AM97 si è rivelata universale dal primo giorno della sua uscita, con il design di Christian Tresser che è diventato rapidamente un classico e le persone in cerca di acquistare un paio relativamente economico quando sono state messe in vendita. Era anche uno dei preferiti per l’abbigliamento dei bambini e i nuovi sneaker erano disponibili nelle taglie junior e infantili, quindi non era raro vedere un ragazzo o una ragazza indossando le 97 nonché gli adulti. La storia della Nike Air Max 97 è notevole. E così sono i disegni dei sottomodelli. «Qual è la tua storia?» chiedeva sempre il leggendario designer Nike Tinker Hatfield quando iniziava un nuovo progetto. «Perché il tuo design sembra così?» Christian Tresser, che stava per aggiungere una nuova collezione alla famiglia Air Max, ha avuto un’ottima risposta a questa domanda. Tresser ha trovato il suo “perché” per la 97 mentre si affacciava su un piccolo stagno. La calma della superficie fu interrotta da una singola goccia di pioggia e le linee iniziarono rapidamente a formarsi sull’acqua. Un effetto a catena. Ecco da dove provengono le linee ondulate sull’Air Max 97 e, successivamente, sull’Air Max 97 Ultra, Silver Bullet, OG e Premium. Il fondo, tuttavia, è una storia completamente diversa. Gli ingegneri e i designer Nike hanno pensato che fosse il momento di innovare ed espandere l’Air visibile sul resto della suola. La scarpa ora avrebbe aria lungo tutta la parte inferiore del piede. Le linee, insieme alla suola Air completamente trasparente, conferiscono alla scarpa un aspetto di pura velocità. E quando sono arrivati i colori diversi, le cose sono diventate più eleganti. Le onde audaci dell’AM97 si sono sempre adattate a modelli e combinazioni di colori diversi. Prima di questo, però, abbiamo visto un modello in argento lucido, a blocchi, che molti presumevano ispirato a un treno giapponese. In realtà è stato modellato sulla propria mountain bike di Tresser. Questo è avvenuto poco prima di una frenesia multicolore raramente vista, meglio illustrata da Rainbow, uno dei punti salienti della colorazione della 97. E questo non è poco, con così tanti contendenti in circolazione - come la “London Summer of Love” o la “Purple Court”, solo per citarne alcuni.

    La Nike Air Max 97 si abbina a tutto, abbinando ogni completo. Alcune versioni sono brillanti come il Rose Gold, il Metallic Gold e il Metallic Silver, da non confondere con il Silver Bullet. Ci sono quelli che hanno toni più luminosi, come il Sunset e il South Beach, o hanno dettagli ancora più luminosi, come il Fluorescente. Altri sono completamente coperti in un unico colore. Qui c’è una vasta scelta disponibile. Ad esempio, All Red o Blue Hero e modelli in giallo o arancione. Simile a questi semplici colori, hai l’Air Max 97 nei colori più duri e dall’aspetto più industriale di cachi e marroni e colorazioni come Anthracite e Wolf Grey, che ha mistiche tonalità di grigio nebbioso. L’impressionante versatilità della scarpa può essere vista nel fatto che può essere setosa e liscia. Dai un’occhiata allo Smokey Mauve, ad esempio, che sembra una combinazione di Taupe rosa e viola e il classico Obsidian di colore blu marino. E non perdere i toni beige bianco sporco di Cobblestone e Cream. O che dire della tenerezza della rosa Air Max 97 o nell’elegante Burgundy. Naturalmente, Nike ha anche pensato a colori più semplici con 97 Triple Black e Triple White, una versione tutta nera e tutta bianca. Sottili cambiamenti furono fatti nel Nocturnal Animal oscuro, così come nel Summit White, che ha piccoli dettagli neri. Non sei ancora soddisfatto di tutta questa scelta? Puoi essere l’artista usando Nike ID per creare un paio personalizzato con i colori che preferisci. Basandosi sull’uso straordinario del colore, Nike ha iniziato a creare diversi temi basati sul colore. Ad esempio, il Game Royal, con linee rosse e blu, o la Playstation e l’edizione Nintendo 64, che corrispondono ai colori del marchio di quelle console di gioco. E come sempre, anche Nike ha fatto cose incredibili con l’uso della stampa animale. Hanno realizzato Snakeskin, aggiungendo vari colori a un modello di pelle di serpente, e Summer Scales, con il suo design a squame di pesce. Inoltre, hanno rilasciato Tiger Camo, una stampa di camuffamento con strisce di tigre che utilizza anche il verde oliva. Country Camo è un’altra versione che utilizza una classica stampa di camuffamento con dettagli verdi e marroni. Altre stampe degne di nota sono Glitter, che, come suggerisce il nome, ha scintillanti lucenti sulla tomaia, la Y2K, con la sua Nike Swoosh pixelata, e la Just Do It, su cui lo slogan è stato stampato più volte. Come puoi vedere, Nike non è timido nel provare a colorare e stampare sull’AM97. Questo vale anche per provare nuove tecniche e fondere la scarpa con altri modelli esistenti. La 97 Hyperfuse ha una parte superiore composta da tre strati di materiale, fusi insieme per creare una tomaia monoblocco quasi senza cuciture. Questo sneaker arriva nella fantastica colorazione Blackout. Poi c’è il VT (Vac-Tech). Introdotta da Nike nel 2011, la speciale tecnica termoformata conferisce alla tomaia un aspetto simile a una conchiglia, particolarmente elegante nel Midnight Fog. Sottolineare il momento esatto in cui la Nike ha iniziato a fondere modelli diversi non è facile, ma è stata solo una questione di tempo prima che lo provassero con il 97.

    La sneaker ha ricevuto il famoso logo Tn quando è stata fusa con Air Max Plus, dando vita ad Air Max 97 Plus. Inoltre, è stato fatto uno scambio superiore con l’Air Max 97/BW e l’Air Max 1/97 molto ben accolto. L’ultimo è stato progettato dal vincitore del premio - e dal proprietario del negozio vintage - Sean Wotherspoon. Un altro modello è stato dotato della suola VaporMax Air-only. E, allo stesso tempo, Nike ha colmato il divario tra diversi sport, combinando una scarpa da corsa originale con una scarpa da basket degli anni ‘90, portando all’Air Max Uptempo 97. Con tutte queste colorazioni, stampe e modelli speciali, Nike ha trovato un modo per classificare alcuni di essi. Ad esempio, l’Air Max 97 Essential si concentra sul mantenimento del design tradizionale mentre modernizza i materiali. L’Air Max 97 LX lo porta ancora di più, con variazioni nella stampa - come l’Overbranded con i suoi piccoli Swooshes - e il colore. Alcuni hanno una disponibilità limitata, quindi devono essere acquistati rapidamente, come l’Air Max 97 QS. Inoltre, c’è l’Air Max 97 SE, una linea in edizione speciale, con caratteristiche uniche come i pannelli superiori riflettenti. E ci sono altre versioni esclusive, quelle realizzate attraverso collaborazioni stimolanti. Nike ha deciso di dare carta bianca ad alcuni artisti e altri marchi per la Nike Air Max 97. Nel 2017 il famoso negozio e marchio di sneaker, Undefeated, ha avuto modo di realizzarne un paio, dando vita all’Air Max 97 Undefeated. Lo stilista Virgil Abloh ha realizzato 97 Off White. L’artista Skepta ha anche avuto modo di acconciare l’ AM97, risultando nell’Air Max 97 SK di ispirazione marocchina. La leggenda del calcio Cristiano Ronaldo ha ottenuto un’Air Max 97 CR7 d’oro personale, onorando la sua carriera. Anche il marchio di gioielli Swarovski ha conquistato i riflettori con la scintillante 97 Swarovski d’oro e argento. Sono stati realizzati anche modelli che rimandano ad alcune delle città più famose del mondo, come i confetti Jacquard a motivi Rio, il Neon Seoul o Milan. Nike ha anche pubblicato una divertente edizione, augurando alle persone un “giorno Nike” con la 97 Have A Nike Day.

    Air Max 97 Ultra

    Sbarazzarsi di aspetti superflui della scarpa è qualcosa che Nike ha trasformato in arte. Con la Nike Air Max 97 Ultra, hanno reso la 97 più leggero, ridotto solo all’essenziale, in linea con l’obiettivo generale di consentire sempre agli atleti di correre più velocemente. Molti classici Nike hanno una versione Ultra, tutti realizzati utilizzando la stessa tecnica di design. Il peso viene rimosso dall’Air Max 97 Ultra minimizzando la tomaia, con meno punti sulla parte superiore, rendendola quasi un pezzo unico. La suola sembra anche meno ingombrante e spessa, e questo è il caso sia per le scarpe da uomo che da donna - ancora con aria lungo tutto il fondo del piede. Il sneaker può essere sfoltito, ma ciò non significa che sia meno comodo da indossare. Per il suo ventesimo anniversario, la versione più leggera del sneaker originale è stata premiata con l’Air Max 97 Ultra ‘17, un ottimo complemento alle già straordinarie colorazioni e colori di questo modello, come il Triple Black e le versioni in grigio e bronzo. Oltre ai già straordinari modelli Ultra, c’erano diversi modelli speciali con il nome Air Max 97 Ultra SE.

    Air Max 97 Silver Bullet

    Ora concentriamoci sul modello con cui è iniziato tutto, la Nike Air Max 97 Silver Bullet. Questa scarpa deve essere una dei sneaker più riconoscibili e ricercati di tutti i tempi. Molti canali multimediali hanno affermato che il modello classico era basato su un treno proiettile d’argento, ma questo non è mai stato confermato. Nike ha detto che la scarpa annuisce al treno proiettile, ma il designer Christian Tresser ha spiegato da dove proviene davvero il colore argento. L’Air Max 97 Silver Bullet si basa su una mountain bike. Il genere popolare negli anni ‘90 che aveva «finiture metallo su metallo come alluminio e titanio lucido» ha spiegato Tresser. Non ci è voluto molto perché uscisse una versione d’oro sotto forma di Gold Bullet del 1999. Successivamente, sono stati condotti esperimenti con ciò che Nike chiamava Engineered Mesh (EM), perdendo alcune increspature nel design. Eppure, ovviamente, il colore argento sarebbe sempre rimasto.

    Air Max 97 OG

    Nike è un marchio che ama mantenere viva la sua storia. Ogni tanto puntano i riflettori su uno dei loro classici rilasciando un aggiornamento moderno. Per la 97, questo significa la Nike Air Max 97 OG. Le ultime due lettere indicano Originale, evidenziando il collegamento della collezione con il suo primo modello. Come sapete, l’AM97 originale è uscito in argento e oro. Quindi non sorprende che l’Air Max 97 OG abbia una colorazione Silver e Gold. E questi due colori classici passano di volta in volta, anche nella limitata Air Max 97 OG QS. Per questo dovrai muoverti velocemente per trovare un paio.

    Air Max 97 Premium

    Quindi, ora sull’ultimo sottomodello della 97 che stiamo mettendo in luce, la Nike Air Max 97 Premium. Abbiamo visto modelli e originali leggeri e ora raggiungiamo il luogo in cui le cose diventano più moderne, più comode, più lussuose e, in qualche modo, più eleganti. La 97 Premium è stato realizzata in tutti i tipi di materiale, che vanno dalla pelle alla pelle scamosciata e persino alla speciale rete, che è stata utilizzata magnificamente nel Tape d’argento. La parola premium ricorda la massima qualità. Nike unisce questo con l’esclusività e fa un passo in più. L’Air Max 97 Premium SE e QS sono modelli unici che presentano una grande variazione nella stampa e nel colore, dal nero al camuffamento e sull’uso inventivo del classico logo Nike con marchio denominativo. Forse la cosa più impressionante dell’Air Max 97 è che, indipendentemente dal colore, dalla grafica o dai dettagli utilizzati dalla scarpa, è sempre riconoscibile come 97.

    Rank de Nike Air Max 97
    (4)